Escursioni e Weekend con Guide Kailas ...
:: HOME - VIAGGI :: ESCURSIONI / WEEKEND :: EVENTI :: PROSSIME PARTENZE :: GUIDE KAILAS
:: INFO & UTILITY
torna indietro

Anello del Monte Aiona e Monte Penna in Mountain Bike

1 Giorno
Uno spettacolare itinerario che ci porterà ad attraversare il Parco Naturale Regionale dell'Aveto, transitando ai piedi di Monti Aiona e Penna. Percorriamo strade forestali generalmente in buone condizioni e un tratto di sentiero un po' più tecnico
Date in programmazione:
06 Giugno,
20 Giugno
Regione:   Liguria
Località:   Parco Regionale Aveto (Ge)
Ritrovi, luogo e orario:   Ritrovo ore09.30 presso il ristorante/Albergo Lago delle Lame, Rezzoaglio, (GE)
Impegno / difficoltà:   Escursionismo
Tempi di percorrenza e dislivello:   L'itinerario ha una lunghezza di 43 km e 1100 m di dislivello e ci impegnerà l'intera giornata. Un tratto di 4 km di single track presente diff. BC nella scala CAI
Costo:   €  35.00 a persona
Accompagnatore:   Guida Kailas Enrico Chierici
Informazioni & iscrizioni:   enricochierici@kailas.it
SCOPRI DI PIU'
La quota comprende:   Accompagnamento da parte della Guida.
Non comprende:   Bevande, pranzi, trasferimenti in auto.
Numero partecipanti:   Minimo 6 massimo 10
Programma:
Dal Luogo di ritrovo iniziamo subito a salire nel bosco di faggi che caratterizza questo versante. Oltre al lago delle Lame, durante la giornata transiteremo nei pressi di altri piccoli bacini, tutti di origine glaciale, sono gli unici del genere in Liguria, un'eredità lasciata dalla glaciazione di 20000 anni fa. Dopo il Passo delle Lame ( acqua), Passiamo sul versante meridionale del Monte Aiona (1702 m) e inizia ad aprirsi nel bosco qualche radura che lascia spazio alla vista dei pascoli sottostanti, del Lago di Giacopiane e, se la giornata è limpida, del mare che dista meno di 20 km in linea d'aria. Dopo un leggero saliscendi iniziamo nuovamente la salita verso il rifugio Prato Mollo e il Passo della Spingarda. in questo tratto incontriamo la Pietra Borghese, un caratteristico masso nero la cui composizione ci dice che appartiene a quello che era il mantello terrestre del giurassico. Al rifugio Prato mollo possiamo sostare per rifocillarci prima di ripartire alla volta del Passo della Spingarda, valico che ridà l'accesso al versante N del parco. Transitiamo dei pressi del rifugio Casermette del Penna e iniziamo l'aggiramento del Monte Penna (1735 m), svalicando per qualche km in provincia di Parma. Ritornati in Liguria, ripercorriamo un tratto di strada fatto in precedenza e, all'incrocio con la traccia che scende da Passo della Spingarda, proseguiamo dritti giungendo al Passo del Cerighetto (1470m). Il fondo inizia a farsi più impegnativo e dal Passo ci aspettano circa 4 km di single track di un certo impegno ( difficoltà scala CAI = BC), da affrontare con calma e scendendo dalla bici in caso di dubbi. Giungiamo infine sulla sterrata percorsa al mattino che in breve ci riconduce alle auto
Equipaggiamento:
Casco (Obbligatorio)
scarpe comode da trekking o da MTB
Zaino
Pantaloncini imbottiti
Borraccia o camel bag
guanti da bici
giacca a vento
pile leggero
berretto o copricasco
occhiali
La guida è a disposizione per fornire indicazioni su abbigliamento e attrezzatura