... Viaggi in Cile e Bolivia ...
:: HOME - VIAGGI :: ESCURSIONI / WEEKEND :: EVENTI :: PROSSIME PARTENZE :: GUIDE KAILAS
:: INFO & UTILITY
torna indietro

Con un geologo alla scoperta dei deserti e dei vulcani delle Ande


Livello 2
Questo itinerario si svolge completamente in territorio cileno alla scoperta di una delle aree più belle e colorate del Sudamerica, tra i vulcani delle Ande che segnano il confine con la Bolivia. Andiamo a camminare in tutti i luoghi simbolo di questa area desertica per vivere il viaggio a stretto contatto con la natura. Scopriamo così vivaci campi di geyser, sorgenti termali e lagune salate ricche di fauna. Visitiamo interessanti deserti di sale che nascondono specchi d’acqua, vere e proprie oasi di vita, dove è possibile fotografare i fenicotteri rosa (ben 3 specie differenti), oppure i camelidi andini: i lama, gli alpaca e le timide vigogne oppure gli animali meno conosciuti come le vischacha o il nandù. Un viaggio dove ci si avvicina agli abitanti delle piccole comunità Aymara. Tappa finale ad Arica, sull’Oceano Pacifico, per osservare la fauna marina caratterizzata, da numerosi uccelli, sule e pellicani e dai leoni marini e per “assaporare” le atmosfere del pittoresco porto dei pescatori.
SCARICA IL PROGRAMMA DETTAGLIATO
Nuove partenze in programmazione
COSTO DEL SERVIZIO
in via di definizione
vedi dettagli
COSTO DEL VOLO
a partire da € 1.500 secondo disponibilità classi aeree al momento dell'iscrizione.
QUOTA ISCRIZIONE
50 € (include pratiche d'ufficio, e assicurazione assistenza medico-bagaglio di Allianz Global Assistance)
PERCHE' CON KAILAS
Un itinerario “insolito” studiato per gran parte fuori dalle rotte del turismo, che ci permette di vivere atmosfere di solitudine nei grandi spazi degli altopiani andini e di realtà locali di piccoli villaggi dispersi tra le montagne. Si viaggia in un piccolo gruppo tutto di Kailas, accompagnati da un geologo italiano del nostro team, esperto della regione e da una guida locale. Camminate quotidiane mai difficili ma frequenti e un chilometraggio in jeep modesto rendono questo viaggio bello e di grande soddisfazione.
 
  • Coinvolgiamo direttamente alcune strutture a gestione familiare per sostenere direttamente l’economia locale.
  • L’uso di un unico mezzo di gruppo genera un minor impatto, in termini di emissioni e di traffico, rispetto allo stesso itinerario effettuato privatamente con tante macchine.
  • Con una Guida Kailas esperta dell’ambiente, promuoviamo una cultura scientifica ed ecologica consapevole di quello che si osserva, per non fermarsi ad un'esperienza puramente estetica del paesaggio.
Kailas si occupa di compensare tutta la CO2 prodotta dal viaggio. Ognuno può fare la sua parte compensando la CO2 prodotta dal volo aereo aiutando il nostro progetto di riforestazione in collaborazione con WOW Nature.
Aiutaci a diventare "climate positive" entro il 2030
SCOPRI DI PIU'
TIPOLOGIA: Viaggio con escursioni a piedi giornaliere e diversi pernottamenti in quote superiori ai 4000 m.
GUIDE: Geologo italiano esperto dell'itinerario
GRUPPO: minimo 8 massimo 12
DOCUMENTI: passaporto
VACCINAZIONI OBBLIGATORIE: nessuna
PERNOTTAMENTO: In hotel, in camera doppia (7 notti); in rifugi di montagna o guesthouse basiche in camere doppie-triple e bagni in comune (4 notti). Le notti in rifugio in alta quota richiedono un minimo di adattamento in quanto gli stessi non sono riscaldati e le temperature nelle stanze si aggirano sui 4/5 °C.
 
INFORMAZIONI GENERALI:
Numerosi pernottamenti in quota (tra 3.500 e 4.000 metri) consigliamo di consultare il proprio medico e di valutare le proprie condizioni fisiche. Benché le guide si renderanno disponibili nell’assistere le eventuali situazioni dovute a “mal di montagna”, l’organizzazione non si assume responsabilità per malessere prolungato o malattie dovute a tale riguardo.

AVVISO: dal 1° Novembre viaggiare in Cile per turismo per stranieri non residenti è permesso seguendo alcune indicazioni. E' necessario richiedere il Pase de Movilidad (al link mevacuno.gob.cl), compilare la Declaración Jurada de Viajeros (disponibile al link c19.cl) nella quale dovrà essere inserito il risultato negativo di un test PCR effettuato entro 72 ore prima della partenza e sottoporsi ad un test all'arrivo il quale risultato negativo garantirà il non dover effettuare la quarantena. Si raccomanda di calcolare le giuste tempistiche per essere in possesso di tutta la documentazione necessaria per partire. La mancanza del Pase de Movilidad obbliga alla quarantena. L'ottenimento dello stesso, viste le numerose richieste attuali, può richiedere da qualche settimana a più di un mese.
 
ITINERARIO IN BREVE:
G1 Volo Italia – Santiago del Cile
Volo con scalo dall'Italia, notte in aereo.

G2 Santiago del Cile
Arrivo in mattinata a Santiago del Cile trasferimento in hotel. Pranzo di benvenuto in un ristorante all'interno del pittoresco al mercato del pesce. Nel pomeriggio visita del centro storico con la Ca...

G3 Il deserto di Atacama e la Valle della Luna
Di buon mattino transfert e volo per Calama e trasferimento con mezzo privato a San Pedro de Atacama, ridente cittadina turistica nel cuore del deserto. Nel pomeriggio una bella camminata nella Vall...

G4 Le lagune altiplaniche ed il salar di Atacama
Con un trasferimento privato verso gli altipiani saliamo ad oltre 4000 metri per vedere alcuni specchi d'acqua turchese al cospetto dei vulcani andini. Dopo una passeggiata tra le lagune osservando un...

G5 Geyser del Tatio
Prima dell’alba ci spostiamo verso le montagne per raggiungere i Geyser del Tatio nel momento più suggestivo, ossia al sorgere del sole. Una passeggiata tra i geyser con le luci radenti e tempo per...

G6 Le aree desertiche di Atacama
Una passeggiata tra i terrazzi coltivati e le case del villaggio permette di capire le tradizioni contadine di queste genti. Con il nostro mezzo riprendiamo il percorso verso il deserto. Una sosta all...

G7 Città fantasma e villaggi della cordigliera
In mattinata raggiungiamo la città fantasma di Humberstone, una vecchia città mineraria abbandonata nel bel mezzo del deserto, e perfettamente conservata come museo a cielo aperto. Nel pomeriggio sa...

G8 Salar di Surire, sorgenti termali ed i grandi vulcani attivi
Entriamo subito nel cuore dell’area vulcanica del Parco Nazionale Vulcan Isluga, altipiani circondati da coni vulcanici,alcuni attivi e piccoli villaggi di montagna con le caratteristiche chiesette ...

G9 Lago Chungarà e il vulcano Parinacota
Iniziamo la giornata con una bella passeggiata all'interno di un dedalo di calanchi grigi e bianchi, un panorama unico nel suo genere formato dall'erosione di importanti depositi di ceneri vulcaniche ...

G10 La precordigliera e le Oasi di Arica
In mattinata dopo una passeggiata nel vivace bofedal dove pascolano i lama e gli alpaca della comunità, riprendiamo i mezzi e iniziamo a scendere di quota attraversando i diversi ambienti di pre-cord...

G11 Le testimonianze delle civiltà precolombiane
La giornata è dedicata alla scoperta delle meraviglie archeologiche di questa area, dai petroglifi (solchi geometrici realizzati sui fianchi delle colline) della Valle di Azapa fino alla visita del m...

G12 Le aree costiere del Pacifico
Iniziamo la giornata con una bella escursione a piedi alle scogliere “las cuevas”, dove, tra gli anfratti rocciosi vivono numerose colonie di uccelli marini tra cui le sule dalle zampe blu, alche,...

G13 Volo di rientro
Trasferimento in aeroporto per il volo per Santiago, coincidenza con il volo internazionale per l’Italia (nel caso in cui questa coincidenza non sia possibile il 13 giorno, il volo a Santiago avverr...

G14 Arrivo in Italia.



Scarica il programma dettagliato per saperne di più!
SCARICA IL PROGRAMMA DETTAGLIATO
RICHIEDI INFORMAZIONI
Potrebbe interessarti anche...