... Viaggi su misura in Alaska ...
:: HOME - VIAGGI :: ESCURSIONI / WEEKEND :: EVENTI :: PROSSIME PARTENZE :: GUIDE KAILAS
:: INFO & UTILITY
torna indietro

Il grizly del Katmai National Park

DURATA (modificabile)
1 o 2 giorni
PERIODO CONSIGLIATO
da giugno a agosto
Gli orsi sono avvistabili in molte aree dell'Alaska, ma il modo migliore per fotografarli è raggiungere le aree di Wilderness del Lago Clark e del Katmai National Park. Nel Katmai possiamo raggiungere le famose cascate Brooks dove l'orso bruno (grizzly) si apposta tra i flutti del torrente per catturare i salmoni in risalita. Qui è possibile camminare sui sentieri lungo il torrente avvistando numerosi esemplari che "vagano" sia sulle rive del torrente sia sulla spiaggia del lago. Infine possiamo raggiungere la balconata protettiva in legno, posta di fronte alle cascate, dove possiamo comodamente fotografare gli esemplari da pochi metri di distanza.

QUOTA INDIVIDUALE
a partire da € 950
TIPOLOGIA DI VIAGGIO:   Estensione in autonomia
ALLOGGI:   In tenda (personale) o in bungalow (2-4 posti)
SCOPRI DI PIU'
RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI
ESEMPIO DI ITINERARIO PROPOSTO IN BASE ALLA NOSTRA ESPERIENZA:
G1: Dopo la colazione ad Anchorage, trasferimento libero in aeroporto e volo interno per King Salmon (nella penisola delle Aleutine). Da qui con l'idrovolante raggiungiamo la regione dei Laghi Brooks. Questo luogo è famoso per la presenza di numerose famiglie di grizzly che si nutrono di salmoni nei torrenti che collegano i due laghi. Sistemazione in lodge e, dopo una lezione sul comportamento da tenere nell'area da parte dell'ufficio dei guardiaparco, si ha la possibilità di osservarli e di fotografarli da vicino in tutta sicurezza. Tempo a disposizione per osservare gli orsi.

Per chi rientra nel pomeriggio si prende l'idrovolante per King Salmon e da qui il volo per Anchorage. Chi si ferma, pernottamento al Brooks Camp in tenda personale oppure in Lodge.

G2: Alle 8.30 del mattino parte il minibus per raggiungere la Valle delle diecimila fumarole, da dove si possono ammirare le sommità dei vulcani Katmai, Trient e Magiec. In questa valle sono state depositate le coltri vulcaniche dell'eruzione del 1912. Durante l'escursione una guida del parco racconta le interessanti vicende geologiche e vulcanologiche della regione e accompagna in brevi escursioni a piedi (pranzo a picnic incluso nell'escursione). Al ritorno tempo a disposizione per fotografare gli orsi o per prendere il volo di rientro.


GUIDE:   In autonomia