Escursioni e Weekend con Guide Kailas ...
:: VIAGGI :: ESCURSIONI / WEEKEND :: EVENTI :: PROSSIME PARTENZE :: GUIDE KAILAS
:: INFO & UTILITY
torna indietro

In barca alla ricerca del santuario dei cetacei

1 Giorno
Immaginate una giornata in un mare calmo, veleggiando di fronte a un tratto incantevole di costa ligure, sino a raggiungere il santuario dei cetacei alla ricerca di delfini, balene e capodogli. Aggiungete un pranzo gustoso in barca e i colori incredibili del tramonto!
Date in programmazione:
09 Maggio,
23 Maggio,
06 Giugno,
19 Giugno
Regione:   Liguria
Località:   Finale Ligure
Ritrovi, luogo e orario:   10 Porto di Finale Ligure
Impegno / difficoltà:   Turistico
Tempi di percorrenza e dislivello:   7h di tour
Costo:   €  90.00 a persona
Accompagnatore:   Christian Roccati, Storico, Guida Kailas e Ambientale
Informazioni & iscrizioni:   christian@kailas.it
SCOPRI DI PIU'
La quota comprende:   Accompagnamento, spiegazioni e organizzazione da parte della Guida, suo emolumento e sue spese.
Gita in barca, emolumento e spese equipaggio e pranzo compreso.
Non comprende:   Trasferimenti e tutto quanto non menzionato alla voce “la quota comprende”.
Numero partecipanti:   min 6 max 9
Programma:
Escursione giornaliera in barca con eventuale possibilità per bagni e nuotate (a seconda del clima e con muta).

L'appuntamento è alle 10 a Finale Ligure, raggiungibile in macchina o in una decina di minuti a piedi da Final borgo. La guida Kailas porta il gruppo a conoscere l'equipaggio dell'imbarcazione che conduce le spiegazioni durante il tragitto.

Il tour è dedicato all'avvistamento cetacei in barca a motore con tratti di mare piacevolmente a vela, un'avventura magica che con un buon mare permette di salpare per i grandi canyon in cui i capodogli si immergono per cibarsi di calamari, per poi riemergere nel blu a 15-20 miglia dalla costa.

E' possibile incontrare balene e zifi e curiosi delfini che spesso si ritrovano anche non lontano dal rift, vicini all'isola Gallinara a Punta Crena o a Capo Noli.

Nella migliore delle tradizioni non manca un eccellente pranzo in barca, accompagnato con un buon vino.
Il rientro a Finale è previsto all'incirca per le 17.30.

ACCESSO
a)da Varigotti si procede sulla litoranea verso Finale: la prima galleria che si incrocia, prima del castelletto, è il punto di riferimento. Appena prima del tunnel si svolta in discesa a SX trovando il porto.
b)da Finale si procede per Varigotti, si supera la prima galleria, s’incontra il castelletto, si supera la seconda galleria e si svolta subito a DX in discesa, trovando il porto.
Equipaggiamento:
Si richiede un abbigliamento standard da barca per temperatura media.
Chi non fosse dotato di piumino e guscio può usare una giacca a vento

Chi ha l’abbigliamento da escursione può usare:
- maglietta (1° strato)
- pile (2° strato)
- piumino leggero
- guscio anti acqua e vento (4° strato antivento)
- berretto
- le scarpe ideali che suggeriamo sono a suola chiara (es. Timberland)
- muta, costume e asciugamano per chi vuol fare il bagno
La guida racconta:
LA PIETRA DI FINALE E IL MAR LIGURE
L'area del Finalese è compresa nel tratto alpino tra la Bocchetta di Altare e il Colle di Cadibona. Si tratta di un insieme di montagne che si tuffano in mare. La sua roccia, conosciuta da tutti come "Pietra di Finale", è un calcare bioclastico organogeno a frazione parzialmente detritica, vacuolare. E' nota per essere il "santuario europeo della scalata". Il territorio è particolarissimo perché affacciandosi sul meraviglioso Mar Ligure ha un clima temperato che permette la sua fruizione per tutto l'anno, a eccezione delle giornate ventose in cui è semplicemente necessario un buon equipaggiamento per l'effetto windchill.
Il mare prospiciente alla costa è estremamente vivo e caratterizzato da molte particolarità tra cui la presenza di profondi canyon in cui i cetacei vanno a cibarsi e in prossimità dei quali riemergono...
...per respirare e per giocare vicino alle imbarcazioni degli esperti capitani.