... Viaggi in Islanda ...
:: HOME - VIAGGI :: ESCURSIONI / WEEKEND :: EVENTI :: PROSSIME PARTENZE :: GUIDE KAILAS
:: INFO & UTILITY
torna indietro

Islanda Trekking: l'altro Laugavegur, tra vulcani, deserti e sorgenti termali


Livello 4
La versione "Kailas" di uno dei trekking più famosi al mondo, il Laugavegur. Il "sentiero delle sorgenti calde" ha oggi una straordinaria versione wilderness, che si muove quasi perpendicolarmente al più battuto e turistico Laugavegur classico. Il risultato è spettacolare grazie alla varietà di ambienti che si incontrano ma che scopriamo avvolti da silenzio e magia. Quattro giornate di trekking durante le quali attraversiamo straordinari territori vulcanici, aree montuose ricche di sorgenti termali e calanchi dai colori sgargianti, isolati ghiacciai raramente raggiunti dal turismo e impressionanti deserti di sabbia nera. Durante il nostro cammino incontriamo due laghetti di acqua calda in cui possiamo fare il bagno circondati dalla natura. Oltre al trekking nella natura in questo itinerario visitiamo anche le aree più famose della costa meridionale dell'isola: dalle famose cascate di Gullfoss, di Skogar e di Svartifoss, verso le aree geotermiche di Geysir, i crateri allineati del Laki e, non da ultime, le meravigliose lagune glaciali costellate di icebergs.
Islanda l
DATE DI PARTENZA
22 Agosto
COSTO DEL SERVIZIO
3.350 €
vedi dettagli
COSTO DEL VOLO
A partire da 650 €, tasse incluse.
QUOTA ISCRIZIONE
€ 50 (pratiche ufficio, assicurazione medico bagaglio Allianz Global Assistance)
PERCHE' CON KAILAS
Una versione esclusiva e organizzata, durante la quale ci si muove in un piccolo gruppo, accompagnati con esperienza da un geologo del team Kailas. Le notti in comodi rifugi ed il supporto del trasporto bagagli consentono di godere in pieno delle camminate giornaliere e di intraprendere facilmente questo itinerario innovativo e originale che percorre sentieri selvaggi e poco battuti, respirando ancora le atmosfere di solitudine e di magia che normalmente si cercano in un trekking in aree remote. Concludiamo l'esperienza visitando alcune tra le imperdibili bellezze naturali della parte meridionale dell'isola.
 
  • Ci muoviamo a piedi in un area di wilderness di estremo valore paesaggistico, cercando di ridurre il nostro impatto sul territorio.
  • Le notti in piccoli rifugi autogestiti ci avvicinano alla natura e ci permettono di respirare le atmosfere di questi luoghi in tutti gli orari della giornata.
  • La presenza della guida specializzata in natura e geologia ci aiuta a conoscere i vari aspetti legati all'ecologia del viaggio, per non fermarsi ad un'esperienza puramente estetica pur vivendo un viaggio in uno dei paesaggi più belli al Mondo.
Kailas si occupa di compensare tutta la CO2 prodotta dal viaggio. Ognuno può fare la sua parte compensando la CO2 prodotta dal volo aereo aiutando il nostro progetto di riforestazione in collaborazione con WOW Nature.
Il viaggio compensato da noi
4.15 ton CO2 eq.
Prodotto dal tuo volo
0.78 ton CO2 eq.
Aiutaci a diventare "climate positive" entro il 2030
SCOPRI DI PIU'
TIPOLOGIA: Trekking con bagagli trasportati e notti in rifugio
GUIDE: Guida Kailas, geologo-naturalista esperto dell'itinerario
GRUPPO: Minimo 6 e massimo 12 persone
DOCUMENTI: Carta d'identità valida per l'espatrio o passaporto
VACCINAZIONI OBBLIGATORIE: nessuna
PERNOTTAMENTO: In hotel, in camera doppia (2 notti); in rifugio in camerata, con docce e servizi in comune (5 notti)
 
INFORMAZIONI GENERALI:
Possibilità di unire al viaggio anche altri 8 giorni del trekking delle volpi artiche.

 
ITINERARIO IN BREVE:
G1 Volo per l'islanda
Arrivo all'aereoporto di Keflavik, incontro con le guide e trasferimento in hotel. Pernottamento. (normalmente gli orari dei voli dall’Italia all’Islanda sono sempre in serata, quindi si atterra n...

G2 Il Geyser, le cascate d’oro e Fjallaback.
Lasciamo la città con il nostro mezzo privato, e raggiungiamo il Parco Nazionale di Thingvellir, un’ampia vallata famosa per le fratture della crosta terrestre che dominano il paesaggio dove la vos...

G3 Landmannalaugar, a piedi tra le montagne di mille colori.
Iniziamo il nostro trekking con una bellissima escursione attraverso altopiani silenziosi e creste panoramiche, che ci aprono la vista sulle montagne colorate di Landmannalaugar. Anche questo luogo è...

G4 Tra montagne colorate, ghiacciai e fiumi.
Oggi, il nostro itinerario ci porta a visitare le aree più remote della riserva naturale di Fjallaback. Un breve tratto di sentiero in comune con il Laugavegur ci permette di raggiungere la sommità ...

G5 Il deserto islandese al cospetto del grande ghiacciaio.
Giornata per esplorare i dintorni del rifugio, un territorio raramente frequentato ed immersi in un ambiente di wilderness totale. Con una bella escursione ad anello raggiungiamo la sommità di alcuni...

G6 Camminando tra il deserto e le verdi colline, verso le fratture di Eldja.
Nell'ultima giornata di trekking, lo spettacolare percorso proposto ci regala una continua alternanza tra aree desertiche, vallate solitarie e guadi di torrenti dalle acque cristalline. Durante la gio...

G7 Canyon, cascate e panorami fiabeschi.
Con un nostro mezzo privato, oggi affrontiamo delle piste per soli 4x4, con panorami superbi sulle montagne circostanti fino a raggiungere la grande frattura di Eldja, testimonianza di una enorme eru...

G8 Tra ghiacciai, foreste islandesi e lagune costellate di icebergs
Con un trasferimento in bus, raggiungiamo la regione dei ghiacciai e il Parco Nazionale, un mondo fatto di montagne aguzze e ghiacciai in “stile alpino”. Una bella passeggiata ci conduce prima all...

G9 I crateri del Laki
Con una bella pista per 4x4 entriamo nuovamente all'interno dell'isola e ci avviciniamo al "grande ghiacciaio". Dopo alcuni guadi raggiungiamo l'impressionante campo di lava della storica eruzione di ...

G10 La costa Sud: cascate, scogliere e colonie di uccelli.
Ci spostiamo verso Ovest percorrendo la costa Sud fermandoci a fotografare alcune belle cascate, tra cui quella di Skogar. Una interessante deviazione ci permette di raggiungere una scogliera a picco ...

G11 Sorgenti termali fuori città e sulle lave dell'ultima eruzione.
Partiamo con il nostro mezzo per spostarci fuori città dove con una bella escursione tra colline colorate raggiungiamo una valle circondata dalle montagne dove scorre un torrente caldo. Ci gustiamo l...

G12 Rientro in Italia.
Mattina libera a Reykjavik. Dopo colazione tempo libero nelle vie centrali della città e trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia.


Scarica il programma dettagliato per saperne di più!
RICHIEDI INFORMAZIONI
Natura
laugavegur
Natura
kerlingarfioll
Strutturslaug
laugavegur
Geysir
Deserto
Potrebbe interessarti anche...