... Viaggi su misura in Uzbekistan, Kazakistan e Kirghizistan ...
:: HOME - VIAGGI :: ESCURSIONI / WEEKEND :: EVENTI :: PROSSIME PARTENZE :: GUIDE KAILAS
:: INFO & UTILITY
torna indietro

Uzbekistan, in viaggio lungo la Via della Seta

DURATA (modificabile)
10 giorni / 9 notti
PERIODO CONSIGLIATO
da marzo a novembre
Nuova e approfondita versione del tour classico, attraverso le sconfinate steppe e gli aridi deserti che caratterizzano il paese. Ripercorrendo le vie carovaniere lungo l'antichissima Via della Seta, si scoprono i fastosi monumenti di Samarcanda, Bukhara e Khiva, storiche città impreziosite da raffinate ceramiche blu cobalto, che hanno visto glorie e distruzioni per mano di Alessando Magno, Gengis Khan e Tamerlano. Unitamente alla scoperta di bazar e botteghe che animano ogni angolo del paese, il viaggio ci porta all'interno della Riserva Naturale di Nuratau e alla scoperta delle kala ("fortezze") nel deserto con pernottamento in un campo yurte.
QUOTA INDIVIDUALE
Boutique hotel
Base 2 partecipanti: a partire da € 1.960
Base 4 partecipanti: a partire da € 1.680

Superior hotel
Base 2 partecipanti: A partire da € 2.300
Base 4 partecipanti: A partire da € 2.010

vedi dettagli
ISCRIZIONE
€ 50
COSTO MEDIO DEI VOLI
I voli verranno quotati a parte, in base alla migliore tariffa disponibile al momento della richiesta.
TIPOLOGIA DI VIAGGIO:   Viaggio privato con guida locale in italiano
ALLOGGI:   Boutique 2* - 3* o Superior hotel 4*
SCOPRI DI PIU'
RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI
ESEMPIO DI ITINERARIO PROPOSTO IN BASE ALLA NOSTRA ESPERIENZA:
G1: Partenza dall'Italia con volo di linea per Tashkent. Arrivo all'aeroporto di Tashkent e incontro con la guida. Trasferimento in città e sistemazione in hotel.

G2: Trasferimento alla stazione dei treni per partenza con treno da Tashkent a Samarcanda. Arrivo a Samarcanda in tarda mattina, sistemazione in hotel e pomeriggio a disposizione per una prima visita della città. Cena e pernottamento in hotel.

G3: Intera giornata dedicata a Samarcanda: la Piazza Registan (la Madrasa di Ulughbek, la Madrasa Sherdor, la Madrasa Tillya-Kori), il mausoleo Guri Emir (la tomba di Tamerlano). Visita al complesso architettonico Shakhi-Zinda, la Moschea Bibi-Khanum, il bazaar Siab. Cena e pernottamento a Samarcanda.

G4: Partenza per la Riserva Naturale di Nuratau dove si trovano valli di una bellezza primordiale. Nei pressi di Navoy, escursione a piedi tra le gole di Sarmysh-say in un paesaggio suggestivo tra natura e luoghi sacri. Al termine dell’escursione partenza per Bukhara, con arrivo nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento a Bukhara.

G5: Intera giornata dedicata a Bukhara: il Mausoleo Chashma Ayub, il Mausoleo di Ismail Samani, la Moschea Bolo-Hauz, la Citadella Ark. Successivamente visita al complesso Kalyan con la Moschea, la Madarsa Mir-i-Arab, le Madrase di Ulughbek e di Abdul Aziz Khan. I bazaar coperti Toki Telpak Furushon e Toki Safaron, la Moschea Mogaki Attori, il complesso architettonico Lyabi Haug. Cena e pernottamento a Bukhara.

G6: Lasciata Bukhara, si attraverserà il Kizilkum, deserto di sabbie rosse che separa in due l’Asia Centrale. Escursione nel deserto e visita alle fortezze di Toprak Kala, Kyzil Kala e Ayaz Kala costruite tra il IV secolo a.C. e il VII secolo d.C. In questo territorio vi sono alcuni accampamenti di yurte, le tradizionali tende in legno rivestite da tappeti di feltro, tipiche delle popolazioni dell’Asia Centrale. Qui troviamo ospitalità per la cena e per trascorrere la notte nel deserto nelle tipiche yurte. Cena a pernottamento in yurta.

G7: Trasferimento fino a Khiva. Arrivo in hotel, sistemazione e prima colazione. Giornata dedicata alla visita di Khiva, il suo centro storico, Ichan Kala, il Minareto Kalta Minor, la Fortezza Kunya Ark, la Madrasa Muhammad Rahimkhan, la Madrasa e il Minareto Islam-Khodja. Nel pomeriggio si visita il Palazzo Tosh-Hovli (“casa di pietra”), il Mausoleo di Pahlavan Mahmud, la Moschea Juma. Cena e pernottamento a Khiva.

G8: Mattinata dedicata ad un ultimo giro della città. Dopo pranzo partenza per Nukus. All’arrivo sistemazione in hotel e visita (facoltativa) del Museo Savitsky. Cena e pernottamento a Nukus.

G9: Partenza con volo interno del mattino per Tashkent. All’arrivo sistemazione in hotel. A seguire inizio della visita della capitale del paese: le madrase Kukeldash e Barak Khan, la piazza e la moschea Khasty, il bazar Chorsu, il Museo di Arti Applicate, la Piazza dell’Indipendenza e Amir Temur Square, la piazza del teatro Navoi. Cena e pernottamento a Tashkent.

G10: Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di rientro in Italia.