Escursioni e Weekend con Guide Kailas ...
:: HOME - VIAGGI :: ESCURSIONI / WEEKEND :: EVENTI :: PROSSIME PARTENZE :: GUIDE KAILAS
:: INFO & UTILITY
torna indietro

In barca nel santuario dei cetacei Pelagos

1 Giorno
Immaginate una giornata in barcavela di fronte a un tratto incantevole di costa ligure, sino a raggiungere il santuario dei cetacei Pelagos, alla ricerca di delfini, balene e capodogli. Aggiungete un pranzo gustoso, un pò di relax, tempo per un bagno e per finire i colori caldi del tramonto sui borghi più belli e sulle scogliere a picco sul mare.
Date in programmazione:
09 Maggio,
06 Giugno,
19 Giugno
Regione:   Liguria
Località:   Finale Ligure
Ritrovi, luogo e orario:   Ore 10.00 al porto di Finale Ligure (SV)
Impegno / difficoltà:   Turistico
Tempi di percorrenza e dislivello:   7h di tour
Costo:   €  90.00 a persona
Accompagnatore:   Christian Roccati, Storico, Guida Kailas e Ambientale
Informazioni & iscrizioni:   christian@kailas.it
SCOPRI DI PIU'
La quota comprende:   Una giornata in barcavela con pranzo. Accompagnamento, spiegazioni e organizzazione da parte della Guida, suo emolumento e sue spese.
Non comprende:   Trasferimenti e tutto quanto non menzionato alla voce “la quota comprende”.
Numero partecipanti:   min 6 max 9
Programma:
Escursione giornaliera in barca dedicata all'osservazione dei cetacei nel santuario marino Pelagos.

L'appuntamento è alle 10 al porto di Finale Ligure, raggiungibile in macchina o in una decina di minuti a piedi dalla StazioneFS. La guida Kailas presenta il programma e lo skipper della barcavela.

Il tour è dedicato all'avvistamento cetacei in barca a motore con alcuni tratti tratti piacevolmente a vela, un'avventura magica che con un buon mare permette di raggiungere le aree dei grandi canyon sottomarini dove i capodogli si immergono per nutrirsi di calamari. Saremo circa 15-20 miglia dalla costa.

E' possibile incontrare balene e zifi e curiosi delfini che spesso si ritrovano anche non lontano dal rift, vicini all'isola Gallinara a Punta Crena o a Capo Noli.

Nella migliore delle tradizioni non manca un eccellente pranzo in barca, accompagnato con un buon vino e non mancherà un pò di tempo libero per un tuffo in mare e una nuotata (clima permettendo).

Il rientro a Finale è previsto all'incirca per le 18.00. Rientrando costeggiamo il litorale per osservare i borghi arroccati, le rocce e le insenature più segrete, con spiegazioni che legano questa giornata alle molte altre possibilità outdoor di questa zona (trekking, climbing, biking).

ACCESSO al porto di Finale Ligure
a) da Varigotti si procede sulla litoranea verso Finale: la prima galleria che si incrocia, prima del castelletto, è il punto di riferimento. Appena prima del tunnel si svolta in discesa a SX trovando il porto.
b) da Finale si procede per Varigotti, si supera la prima galleria, s’incontra il castelletto, si supera la seconda galleria e si svolta subito a DX in discesa, trovando il porto.
Equipaggiamento:
Si richiede un abbigliamento standard da barca per temperatura media.
Chi non fosse dotato di piumino e guscio può usare una giacca a vento

Chi ha l’abbigliamento da escursione può usare:
- maglietta (1° strato)
- pile (2° strato)
- piumino leggero
- guscio anti acqua e vento (4° strato antivento)
- berretto
- le scarpe ideali che suggeriamo sono a suola chiara (es. Timberland)
- muta, costume e asciugamano per chi vuol fare il bagno
La guida racconta:
LA PIETRA DI FINALE E IL MAR LIGURE
L'area del Finalese è compresa nel tratto alpino tra la Bocchetta di Altare e il Colle di Cadibona. Si tratta di un insieme di montagne che si tuffano in mare. La sua roccia, conosciuta da tutti come "Pietra di Finale", è un calcare bioclastico organogeno a frazione parzialmente detritica, vacuolare. E' nota per essere il "santuario europeo della scalata". Il territorio è particolarissimo perché affacciandosi sul meraviglioso Mar Ligure ha un clima temperato che permette la sua fruizione per tutto l'anno, a eccezione delle giornate ventose in cui è semplicemente necessario un buon equipaggiamento per l'effetto windchill.
Il mare prospiciente alla costa è estremamente vivo e caratterizzato da molte particolarità tra cui la presenza di profondi canyon in cui i cetacei vanno a cibarsi e in prossimità dei quali riemergono...
...per respirare e per giocare vicino alle imbarcazioni degli esperti capitani.
Finale Ligure
Finale Ligure
Finale Ligure
Finale Ligure