... Viaggi su misura in Marocco ...
:: HOME - VIAGGI :: ESCURSIONI / WEEKEND :: EVENTI :: PROSSIME PARTENZE :: GUIDE KAILAS
:: INFO & UTILITY
torna indietro

Da Fes a Marrakech attraverso l'Atlante e il Sahara

DURATA (modificabile)
6 giorni
PERIODO CONSIGLIATO
da settembre ad aprile
Questo itinerario permette di vivere tutte le realtà e i molteplici paesaggi di questo straordinario e accogliente Paese. Dopo aver visitato la Medina medievale di Fes, probabilmente la più autentica delle città imperiali, si scende verso le montagne dell’Atlante, ricche di foreste (abitate dai babbuini di berberia) e altopiani abitati dai nomadi. Da qui si raggiunge il deserto attraverso strette vallate dominate da vertiginose pareti di roccia rossa e dai primi “castelli” in adobe. Arrivati all'oasi di Merzouga si respira l'aria del deserto del Sahara tra dune altissime e immense distese di sabbia.
Fes Marrakech su misura
QUOTA INDIVIDUALE
quota individuale con auto a noleggio
Base 2 partecipanti: a partire da € 750
Base 4 partecipanti: a partire da € 680

quota individuale con driver
Base 2 partecipanti: a partire da € 900
Base 4 partecipanti: a partire da € 740
vedi dettagli
ISCRIZIONE
€ 50
COSTO MEDIO DEI VOLI
a partire da 200€ (non incluso nella quota viaggio)
TIPOLOGIA DI VIAGGIO:   fly and drive
ALLOGGI:   Riad e hotel
SCOPRI DI PIU'
RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI
ESEMPIO DI ITINERARIO PROPOSTO IN BASE ALLA NOSTRA ESPERIENZA:
G1: Partenza da Fes e ci si dirige a Sud verso le montagne dell’Atlante, passando attraverso le foreste di cedro abitate dalle scimmie (babbuino di Berberia). Scavalcato il Medio Atlante (ampi panorami su antichi vulcani e canyon di roccia rossa) si apre la vista sulla catena dell'Alto Atlante. La strada è ricca di villaggi con mercati tradizionali, fino a raggiungere le Gorges du Ziz, che si presentano come profonde forre che permettono di inoltrarci tra le montagne. Arrivo a Errachidia e pernottamento.

G2: L'itinerario continua verso sud addentrandosi sempre più in ambienti desertici dove il territorio e suoi colori cambiano mutevolmente. Abbandonate le ultime oasi si arriva all'Erg (deserto sabbioso) alle porte del Sahara. Pernottamento a Merzouga.

G3: Una giornata dedicata alla scoperta dell'area desertica di Merzouga e dei suoi dintorni. Molte sono le attività possibili, dalla visita di antiche zone minerarie, fino alla scoperta di piccoli villaggi e tende berbere, oppure inoltrarsi a piedi tra le dune per ammirare il tramonto e i suoi colori dalla cima delle più alte. Pernottamento a Merzouga.

G4: Una volta usciti dal deserto di sabbia si raggiunge Rissani, città mercato arabo-berbera fondata sull’antica Sijilmassa del XII, secolo dove è possibile visitare il particolare mercato ricco di volti di tutte le etnie. Nel pomeriggio si raggiunge la "pedemontana" dell’Alto Atlante nei pressi del famoso canyon chiamato Gorges du Todrà. Pernottamento nelle vicinanze delle gole.

G5: In mattinata tempo a disposizione per ammirare le impressionanti pareti di roccia rossa di queste gole. Si riprende poi la strada alla base dell'Alto Atlante lungo la "Via delle Kasbah" dove si incontrano bellissimi castelli di terra cruda costruiti più di 2 secoli orsono (alcuni restaurati e visitabili). Si alternano zone desertiche rocciose con valli verdeggianti piene di oasi fino all'area di El Kela M'Gouna, famosa per la produzione della rosa damascena. In serata raggiungiamo la famosa Kasbah di Ait Ben Haddou e pernottamento.

G6: Si visita la Kasbah fino a salire sulla sommità panoramica, da cui si gode di uno stupefacente panorama sul deserto di montagna. Successivamente si prende la strada verso Nord per valicare il passo Tizi’nTichka, a 2200 metri, e scendere la tortuosa strada panoramica che porta a Marrakech. Arrivo in serata a Marrakech.

GUIDE:   possibilità di essere accompagnati da autista privato