VIAGGI SU MISURA IN NAMIBIA, SUDAFRICA, BOTSWANA
:: HOME - VIAGGI :: ESCURSIONI / WEEKEND :: EVENTI :: PROSSIME PARTENZE :: GUIDE KAILAS
:: INFO & UTILITY
torna indietro

I diversi volti della Namibia: paesaggi, animali ed etnie

DURATA (modificabile)
15 giorni / 12 notti
PERIODO CONSIGLIATO
Da fine marzo a dicembre
PARTENZE GARANTITE
Minimo 4 partecipanti / massimo 16 partecipanti

Marzo: 28
Maggio: 18
Giugno: 29
Luglio: 13 - 27 - 30
Agosto: 10 - 13
Settembre: 07 - 21
Ottobre: 05 - 19
Novembre: 02
Dicembre: 26
Una rotta meno comune ma pur sempre bellissima quella proposta da questo itinerario. Si esplorerà una Namibia pura, a tratti selvaggia, solcando le dune del Deserto del Namib, attraversando la zona del Damaraland, dormendo sotto le stelle nello Spitzkoppe. Infine, la meraviglia del Parco Etosha con i suoi animali e il suo Etosha Pan. Lo spirito avventuroso sarà alla base per gustare al meglio l’esperienza in tenda. Per chi invece volesse comunque concedersi un po’ di comfort senza rinunciare a questo itinerario emozionante, sarà possibile scegliere l’opzione di pernottamento in Lodge.
Namibia
QUOTA INDIVIDUALE
A partire da € 2400 + volo
vedi dettagli
ISCRIZIONE
€ 50 a persona
COSTO MEDIO DEI VOLI
I voli verranno quotati a parte, in base alla migliore tariffa disponibile al momento della richiesta.
TIPOLOGIA DI VIAGGIO:   Partenza garantita (min. 4 passeggeri) con guida parlante italiano
ALLOGGI:   Campi tendati, hotel, lodges
PROGRAMMA DETTAGLIATO
RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI
ESEMPIO DI ITINERARIO PROPOSTO IN BASE ALLA NOSTRA ESPERIENZA:
Giorno 1: Italia - In volo
Partenza dall'Italia con il volo prescelto. Notte in volo.

Giorno 2: Arrivo a Windhoek
Arrivo all’aeroporto di Windhoek e disbrigo della formalità doganali. Incontro con l’autista e trasferimento in hotel. In base all’orario di arrivo, tempo a disposizione per il riposo o per la visita autonoma della città. Nel tardo pomeriggio, incontro con la guida parlante italiano per un briefing pre-partenza. Serata e cena libera a Windhoek.
Pernottamento presso Arebbusch Travel Lodge o similare - BB

Giorno 3: Windhoek – Sesriem/Sossusvlei
Dopo colazione si lascia Windhoek. La giornata è dedicata al trasferimento nella zona del deserto del Namib, percorrendo circa 300 km verso sud. Il paesaggio muterà a vista d’occhio, tra vegetazione e colori di una terra sempre più tendente ai colori caldi e particolari del deserto. Arrivo nel pomeriggio al campo tendato o al lodge, entrambi situati ai bordi esterni dell’entrata del Parco delle dune di Sossusvlei.
Cena e pernottamento presso il campo tendato mobile, oppure presso il Desert Quiver Camp nel caso della formula Lodge - HB

Giorno 4: Sesriem/Sossusvlei
Sveglia all’alba e partenza per il Namib Naukluft Park. Ammirare il sorgere del sole in questo posto è sicuramente una delle esperienze più memorabili di questo viaggio. La luce, sempre più intensa, mostrerà la bellezza di questo luogo dai colori così mutevoli e morbidi. Camminata di circa 5 km per arrivare alla Deadvlei, un posto fermo nel tempo, dove scheletri di acacia si ergono da quello che un tempo era il letto di un fiume. Il clima della zona, estremamente secco, ha impedito la decomposizione degli alberi. Il risultato è un paesaggio a tratti lunare ma dall’enorme fascino, soprattutto per gli amanti della fotografia.
Nel pomeriggio, passeggiata lungo il Sesriem Canyon
Cena e pernottamento presso il campo tendato mobile, oppure presso il Desert Quiver Camp nel caso della formula Lodge - HB

Giorno 5: Sesriem/Sossusvlei - Swakopmund
Dopo colazione, partenza verso nord per raggiungere la costa. Arrivo e sosta a Walvis Bay, famosa per essere l’habitat ideale dei fenicotteri rosa. Nel pomeriggio arrivo a Swakopmund. Tempo a disposizione per visitare la città. La sensazione sarà quella di essere tornati in Europa, in quanto è fortemente presente nelle architetture del luogo la vena coloniale tedesca. Pasti liberi durante la giornata.
Pernottamento presso Artemis Hotel o similare - BB

Giorno 6: Swakopmund - Spitzkoppe
Mattinata a disposizione per ultimare la visita di Swakopmund o per organizzare escursioni facoltative nei dintorni. Pranzo libero e partenza verso nord per raggiungere la zona di Spitzkoppe, regione montuosa famosa per i suoi picchi granitici dal colore brillante, che si alternano a rocce più sinuose e rotondeggianti.
Arrivo nell’area dedicata all’accampamento dove si soggiornerà (*). Nel pomeriggio passeggiata libera nella zona circostante. Cena al campo tendato, mentre si aspetta il meraviglioso spettacolo del calar della sera, dove il cielo si trasforma in un memorabile tappeto di stelle.
Cena e pernottamento presso il campo tendato mobile – HB
(*) N.B.: l’accampamento verrà allestito all’interno di un’area protetta e naturale, per questo non saranno previsti toilette da campo né docce. Sarà possibile usufruire dei servizi del parco, non attrezzati).

Giorno 7: Spitzkoppe - Twyfelfontein
Si lascia l’accampamento e si prosegue il viaggio entrando nel Damaraland, una zona aspra e vastissima. Qui le catene montuose si alternano a pianure di ghiaia e sabbia, letti di fiumi secchi e macchie di vegetazione. Arrivo a Twyfelfontein, luogo importante per la presenza di antiche pitture rupestri create per mano del popolo dei Boscimani. Passeggiata pomeridiana di circa un’ora, alla scoperta di queste testimonianze storiche affascinanti.
Cena e pernottamento presso il campo tendato mobile, oppure presso il Palmwag Lodge o similare nel caso della formula Lodge - HB

Giorno 8: Twyfelfontein - Epupa Falls
Dopo colazione si procede verso nord e si arriva ad Opuwo. Il viaggio è anche incontro e durante questa giornata si avrà la possibilità di conoscere la vita e le abitudini della tribù seminomade degli Himba, che vivovo in insediamenti sparsi in tutta la regione. Gli Himba sono un popolo molto cordiale; le donne sono molto attente al loro aspetto, valorizzandolo soprattutto attraverso le loro pettinature e abiti tradizionali.
Cena e pernottamento presso il campo tendato mobile, oppure presso il Omarunga Lodge nel caso della formula Lodge - HB

Giorno 9: Epupa Falls - Opuwo
Mattinata libera per la visita alle Epupa Falls. Sul confine tra Namibia e Angola, queste cascate sono inserite in un paesaggio inalterato dall’uomo, grazie alla loro posizione difficilmente raggiungibile. Le Cascate di Epupa sono un’oasi verde nel mezzo della regione del Kaokaland, dove il fiume Kunene precipita in una serie di cascate alte circa 60 metri e circondate da un paesaggio vario e particolare. Si alternano pareti di roccia a baobab, fichi selvatici e palme makalani. Nella lingua Himba, “Epupa” significa proprio “acque che cadono”.
Rientro dopo il pranzo libero e trasferimento verso la cittadina di Opuwo, dove si trascorrerà la notte.
Cena e pernottamento presso il campo tendato mobile, oppure presso il Opuwo Lodge nel caso della formula Lodge - HB

Giorno 10: Opuwo – Etosha National Park
In mattinata partenza verso sud, direzione Etosha National Park. Il primo fotosafari è previsto già all’arrivo, attraversando il corridoio occidentale del Parco in truck. L’Etosha è uno dei più importanti rifugi faunistici dell’Africa. Si potranno ammirare zebre, giraffe, kudu, elefanti, gnu blu e i grandi felini, come ghepardi e leopardi, in un contesto paesaggistico unico nel suo genere.
Cena e pernottamento presso il campo tendato mobile, oppure presso il Okakeujo Restcamp (all’interno del parco) nel caso della formula Lodge - HB

Giorno 11: Etosha National Park
Secondo giorno di permanenza nell’Etosha National Park. Durante questa giornata sono previsti due foto safari a bordo del truck, uno all’alba e uno al tramonto. Anche la sera regalerà l’emozione di vedere i movimenti della fauna, che si abbevera nei pressi della pozza illuminata di Okaukuejo.
Cena e pernottamento presso il campo tendato mobile, oppure presso il Okakeujo Restcamp (all’interno del parco) nel caso della formula Lodge - HB

Giorno 12: Etosha National Park
Dopo colazione, si rimane all’interno del Parco spostandosi con il truck da ovest a est e attraversando l’Etosha Pan, caratteristica che contraddistingue l’Etosha Natinal Park da tutti gli altri parchi africani. Il Pan è una distesa di sabbia salina, formatasi nel corso dei decenni per l’evaporazione di un lago. L’aspetto della zona è per certi versi lunare, regalando paesaggi mozzafiato.
Cena e pernottamento presso il campo tendato mobile, oppure presso il Namutoni Restcamp (all’interno del parco) nel caso della formula Lodge - HB

Giorno 13: Etosha National Park - Windhoek
Prima colazione e ultimo foto safari nell’Etosha National Park. Successivamente, procedendo verso sud, sosta al mercato dell’artigianato locale di Okahandja. Arrivo a Windhoek e cena libera.
Pernottamento presso Arebbusch Travel Lodge o similare - BB

Giorno 14: Windhoek – In volo
Dopo colazione, trasferimento verso l’aeroporto e imbarco. Notte in volo.

Giorno 15: In volo - Italia
Rientro in Italia con il volo prescelto.
GUIDE:   Guida/autista locale parlante italiano
DIFFICOLTA':
Consigliato a viaggiatori in buone condizioni fisiche e alla ricerca di una vacanza avventurosa. È richiesto un buon spirito di adattamento.
NOTE TECNICHE SUL PAESE E SUL CLIMA:
NAMIBIA
Documenti: passaporto in corso di validità con data di scadenza non inferiore ai sei mesi dalla data di fine viaggio/uscita dal paese e con almeno due pagine interamente libere ad uso delle autorità.
Verificare prima della partenza eventuali normative specifiche di ordine sanitario
Viaggi all'estero di minori: è necessario aver l'Unabridged Birth Certificate (certificato di nascita integrale multilingue)
Visto: non richiesto per soggiorni turistici inferiori ai tre mesi.

 

Namibia
Namibia
Namibia
Namibia
Namibia
Namibia
Namibia
Namibia