... Viaggi in Patagonia e Argentina ...
:: HOME - VIAGGI :: ESCURSIONI / WEEKEND :: EVENTI :: PROSSIME PARTENZE :: GUIDE KAILAS
:: INFO & UTILITY
torna indietro

Patagonia on the road: dalla Penisola di Valdes alla Terra del Fuoco


Livello 1
Dall’esperienza delle Guide di Kailas ecco un autentico viaggio on the road in Patagonia per esplorare i luoghi simbolo di questa mitica terra, che da cinque secoli ispira esploratori da tutto il mondo. Una prima parte dedicata a Buenos Aires e alla Penisola di Valdes prima di tuffarci nel cuore del viaggio, percorrendo tratti della Ruta 40 e della Ruta 3. Con facili escursioni ammiriamo le montagne simbolo come il Fitz Roy, il Cerro Torre e i Cuernos del Paine, ci avviciniamo alle imponenti lingue di ghiaccio del Perito Moreno, dell’Upsala e del Grey. Visitiamo le città di frontiera del Cile e dell’Argentina, alcune delle estancias (fattorie) che testimoniano lo spirito dei primi colonizzatori, scendiamo quindi in Terra del Fuoco, per esplorare lo Stretto di Magellano e il Canale di Beagle e raggiungere la fine della Ruta 3. Un programma intenso e completo, uno sogno per tutti gli amanti dei viaggi.
Patagonia
SCARICA IL PROGRAMMA DETTAGLIATO
DATE DI PARTENZA
17 Ottobre,
10 Novembre,
22 Dicembre,
23 Febbraio,
27 Marzo
COSTO DEL SERVIZIO
€ 3.700
vedi dettagli
VOLO
A partire da € 1.300
ISCRIZIONE
€ 50 (pratiche ufficio)
PERCHE' CON KAILAS
Si viaggia con un piccolo gruppo di massimo 12 partecipanti accompagnati da una Guida Kailas (italiana laureata in scienze-geologia) che ci aiuta a scoprire i più interessanti aspetti geologici e naturalistici di questo Paese, con facili spiegazioni e con belle passeggiate nella natura. Molti tour si spostano da una zona all’altra con i voli interni, noi abbiamo deciso di attraversare i 5 paralleli che separano El Chalten da Ushuaia on the road. Oltre ai luoghi famosi ed imperdibili vi portiamo in alcuni luoghi meno frequentati, frutto della nostra lunga esperienza in Patagonia.
 
  • Coinvolgiamo direttamente alcune strutture a gestione familiare cercando di facilitare l’economia locale.
  • L’uso di un unico mezzo di gruppo genera un minor impatto, in termini di emissioni e di traffico, rispetto allo stesso itinerario effettuato privatamente con tante macchine.
  • Con una Guida Kailas esperta dell’ambiente, promuoviamo una cultura scientifica ed ecologica consapevole di quello che si osserva, per non fermarsi ad un'esperienza puramente estetica del paesaggio. Impariamo Visitiamo 3 dei principali Parchi Nazionali della Patagonia
SCOPRI DI PIU'
TIPOLOGIA: Tour in minibus e facili passeggiate giornaliere
GUIDE: Guida Kailas, naturalista o geologo, che conduce il viaggio, gestisce le logistiche e racconta geologia e ambiente + staff locale.
GRUPPO: Partenza programmata per minimo 10 e massimo 12 partecipanti.
PERNOTTAMENTO: In hotel, in camera doppia con bagno privato 15 notti.
 
ITINERARIO IN BREVE:
G1 Volo dall’Italia. Partenza dall’Italia in serata e notte in aereo con destinazione Buenos Aires.

G2 Buenos Aires. Arrivo in mattinata e trasferimento in hotel. Dedichiamo l’intera giornata alla visita della capitale dell’Argentina...

G3 La riserva naturale di Punta Tombo. Trasferimento in aeroporto e volo per Trelew. Ci spostiamo subito verso Punta Tombo, una riserva naturale famosa per ospitare la colonia di Pinguini di Magellano più grande al mondo...

G4 – La Penisola di Valdes. Giornata dedicata all’esplorazione della Penisola, una vasta area selvaggia dove la natura è sovrana e l’uomo ospite... Giunti sull’oceano Atlantico ammiriamo da differenti punti panoramici la spiaggia brulicante di vita: colonie di pinguini, leoni marini, elefanti marini e, a novembre, anche la balena Franca Austral...

G5 Patagonia on the road. Volo per El Calafate e trasferimento con minibus privato a El Chalten da dove inizia il nostro viaggio on the road. Attraversiamo un tratto della steppa patagonica lungo la mitica Ruta 40...

G6 Ai piedi del Fitz Roy e del Cerro Torre. Dedichiamo la giornata ad esplorare con una facile escursione le valli che circondano El Chalten, per avvicinarci alla cordigliera andina ed ed immergerci nella natura maestosa e selvaggia...

G7 El Calafate e il Lago Argentino. Ci prendiamo ancora un po’ di tempo per gustarci la valle di El Chalten, raggiungendo con una breve passeggiata un punto panoramico sopra il paese o visitando l’interessante Centro visitatori del Parco Nazionale. Proseguiamo quindi il nostro viaggio on the road, riprendiamo la Ruta 40 e ci dirigiamo a El Calafate...

G8 Il ghiacciaio Perito Moreno. Ci trasferiamo di buon mattino, prima dell’arrivo delle escursioni da El Calafate, al celebre ghiacciaio Perito Moreno. Dedichiamo la mattinata ad uno degli spettacoli più impressionanti al mondo: ammirare a poche decine di metri di distanza l’imponente muraglia di ghiaccio che lambisce il Lago Argentino e che si fa sentire periodicamente con i crolli dei suoi immensi seracchi..

G9 Ghiacciaio Upsala ed Estancia Cristina. Imbarcati in un catamarano, navighiamo verso i fiordi settentrionali del lago punteggiati da grossi iceberg che si staccano dalla seraccata terminale del Ghiacciaio Upsala, una delle lingue di ghiaccio più imponenti dello Hielo Continental Sur. Sbarchiamo presso la storica estancia Cristina e per una pista per soli mezzi 4x4 raggiungiamo il mirador...

G10 La Patagonia cilena. In mattinata ci spostiamo con il nostro mezzo in direzione Sud attraverso l’arida meseta per raggiungere la frontiera con il Cile. Superato il parador Ultima Esperanza lasciamo la strada asfaltata e, completate le formalità doganali, entriamo nel Parco Nazionale delle Torri del Paine...

G11 Esplorazione del Parco Nazionale delle Torri del Paine. Dedichiamo la giornata ad esplorare la valle del Rio Grey, per godere dei panorami sul settore occidentale del Parco. Una facile passeggiata permette di raggiungere il punto panoramico sul Lago Grey, per chi vuole camminare un po’ di più è possibile salire al Miardor del Cerro Ferrier...

G12 Verso i fiordi del Pacifico. Proseguiamo il nostro viaggio verso Sud dedicando ancora qualche sosta ai paesaggi del parco, descritti dall’esploratore italiano De Agostini. Qualche sosta tra il Lago Grey e il Lago del Toro prima di proseguire verso il fiordo dell’Ultima Speranza. Lungo la strada visitiamo la Cueva del Milodon, sito dei primi ritrovamenti fossili del Milodonte, ...

G13 Lo stretto di Magellano. Proseguiamo verso Sud fino a Punta Arenas, la città capoluogo della regione di Magellano e dell’Antartide Cilena, da dove ci imbarchiamo per attraversare lo stretto di Magellano, ...

G14 Lo stretto di Magellano e la Terra del Fuoco. Di buon mattino proseguiamo fino a raggiungere la Bahia Inutil, dove si trova il Parco Pinguino Rey: un luogo remoto ed affascinante dove dimora l’unica colonia di Pinguino Reale del Sud America. Dopo la visita del parco continuiamo il nostro viaggio on the road verso sud, attraversando la steppa spazzata dal vento dell’isola Grade di Terra del Fuoco. Nel pomeriggio raggiungiamo il Canal Beagle e l’ex colonia penale di Ushuaia...

G15 Escursione sul Canal Beagle. Una bella escursione in catamarano ci consente di scoprire le meraviglie di questo braccio di mare con del tempo a disposizione per fotografare la fauna e per gustare il panorama. Con varie soste durante la navigazione ci avviciniamo a diverse isole popolate da colonie di leoni marini, di cormorani e di pinguini di Magellano...

G16 Parco Nazionale della Terra del Fuoco. Un breve trasferimento in minibus ci permette di raggiungere il Parco Nazionale della Terra del Fuoco, dove con alcune facili passeggiate entriamo in contatto con il paesaggio naturale e gli ecosistemi dell’ultimo lembo di terra prima dell’Antartide. ...

G17 Volo per Buenos Aires e in serata coincidenza per l’Italia

G18 Arrivo in Italia
SCARICA IL PROGRAMMA DETTAGLIATO
RICHIEDI INFORMAZIONI